Tremlett-Disegno per le montagne-2010
6
David Tremlett
Disegno per le montagne
, 2010

pastello, 480×480 cm

Il wall drawing, realizzato per il porticato d’ingresso della chiesa, richiama con i suoi colori il contesto montano in cui è collocato, con toni grigi al centro circondati da altri colori caldi e luminosi. L’artista porta alla luce una diversa lettura e percezione degli elementi che caratterizzano il luogo: la volta ha una sua geometria architettonica ed entrando in dialogo con essa Tremlett ha introdotto un nuovo ordine che la richiama. L’opposizione tra gli elementi geometrici colorati e la casualità naturale è solo illusoria. L’apparente caos è reso dall’utilizzo di un colore emotivo, naturale e vivo, ma la forma geometrica svela le leggi che l’intelletto umano scopre essere intime a quello stesso caos.

Piazza della Chiesa
David Tremlett

© Bruno Bani, Milano

David Tremlett

(Dartford, 1945)

“C’è geometria nelle forme che le montagne assumono, geometria negli edifici di Morterone, c’è geometria nel modo in cui gli edifici, le montagne e campi si incastrano, e noi umani abbiamo una geometria che ci mantiene in un unico pezzo in movimento.”

David Tremlett, luglio 2014

Utilizzando i pigmenti dei pastelli, David Tremlett realizza da diversi decenni wall drawings su svariate superfici all’interno e all’esterno di rovine, musei, abitazioni private, spazi pubblici, edifici sacri. Questi disegni a muro formano nel contesto spaziale originario nuove concrete visioni. Secondo una reiterata metodologia lavorativa, l’artista si accosta e si confronta sempre con l’ambiente preesistente in modo rispettoso e mai invasivo, per stimolare una percezione degli elementi strutturali e dell’insieme delle componenti architettoniche del luogo.

Morterone – Paris même combat
Duetto – Tensioni sfasate
Menu